Bandalagamba.png

PANE BANDALAGAMBA

Lievitazione Lenta e Naturale

 
pane
IMG_20210314_164541_edited.jpg
IMG_20210314_154416_edited.jpg
20220228_193120_edited_edited_edited.jpg
IMG_20210314_161253_edited.jpg
IMG_20210314_164127_edited.jpg
Pane Artigianale lievito madre
IMG_20210314_155152_edited.jpg
20220228_193120_edited_edited_edited.jpg
IMG_20210314_153749_edited_edited.jpg
 
IMG_20210314_160214_edited_edited.jpg

VI RACCONTO

… ad un certo punto presi in mano la mia vita, decisi di stravolgermela! E così, via dal grigio della città, via dal lavoro senz'anima, via dalle trappole della frenesia!

Solo viaggi, conoscenza, persone, esperienze agricole, natura, manualità, antichi saperi che portarono alla scoperta dell'arte della panificazione artigianale, diventando a tutti gli effetti la mia passione.

Da quel momento in poi tutto mi fu chiaro: serviva una casa in mezzo alla natura, preferibilmente propensa all'autosufficienza, che potesse offrirmi l'opportunità di tramutare quella sorprendente passione in un lavoro vero e proprio…e...sì! Arrivò!

Su, su, tra i boschi della borgata Bandalagamba non lontano dal paese di Torre Pellice.

MARCO PORTINARO

 

UN'ARTE

La panificazione

Fare il pane è tenere conto del tempo atmosferico, delle stagioni, degli ingredienti che scegli; è non avere fretta; è capire, toccando solo con un dito quando c'è la giusta umidità nell'impasto; è riconoscere che la cottura è ultimata solo dal profumo che esce dal forno o dal suono che fa la pagnotta quando la picchietti sul fondo; ed infine, è avere cura della pasta madre, con la responsabilità di mantenere vivi quei fermenti naturali che hanno già alle spalle un vissuto di ben tre generazioni di panificatori. 

 
IMG_20210314_154256_edited.jpg

LA PASTA MADRE

Utilizzo solamente la pasta madre come lievito, poiché, essendo caratterizzato da un grado di acidità maggiore rispetto al lievito di birra, alimenta i batteri benefici della nostra flora intestinale aiutando a mantenere in armonia ed in equilibrio il nostro organismo; creo diversi impasti e attendo i lunghi tempi della lievitazione; scelgo solo farine di qualità.

Tutto ciò che serve per conferire al mio pane gusto, digeribilità e conservabilità

 
IMG_20210314_154005_edited_edited.jpg

FARINE

Negli anni ho stretto legami ed  instaurato rapporti di fiducia con agricoltori del mio territorio, vicini a me anche sotto l'aspetto etico.
Utilizzare farine macinate a pietra, fresche, di cereali antichi coltivati responsabilmente è indubbiamente l'ingrediente che non può mancare.